Iniziano i lavori

pubblicato in: Il restauro | 0

Lo stato del tetto

Il tetto non è messo molto male. Ha qualche tegola rotta ed è pieno di aghi di uno splendido pino secolare che lo ‘accarezza’ pericolosamente con i suoi rami. Per fortuna ha una guaina impermeabile sotto le tegole che hanno protetto la travatura dall’acqua piovana. Bisognerà potare i rami del pino più invadenti, senza danneggiarlo, sostituire le tegole rotte e rimuovere tutti gli aghi che si sono accumulati negli anni. Si inizia con la sostituzione delle tegole rotte.